Storia

pallacanestro motta

La storia della pallacanestro motta è lunga e come tutte le storie delle società molto noiosa .

La storia che vi voglio raccontare io è più dinamica e recente.

Inizia così.

C’era una volta una società di pallacanestro  dove giocavano i nostri figli , chi ne aveva due e chi tre , qualcuno maschio e altre femmine.

Erano tutti impazziti per questo sport e noi da bravi genitori li seguivamo in ogni trasferta , ogni emozione  sia delusioni che vittorie .

Poi un giorno non molto lontano la società decise che non voleva più esistere ….. ma non aveva fatto i conti con il nostro entusiasmo .

Forse non  solo entusiasmo ma la consapevolezza che la fine di una società sportiva , di un sport, per una comunità è una mancanza enorme, tanto quanto l’indifferenza di chi non vive lo sport che in essa è custodita.

Amori passioni avventure emozioni tutte perse ….. e figli disperati .

Bene presa consapevolezza della necessità di mantenere viva la pallacanestro a Motta ,e inconsapevoli di cosa si andasse in contro, abbiamo adottato  la società , ricostruita e porta ad oggi  .

Questo è la società ASD pallacanestro Motta  un gruppo di genitori che ha creduto nello sport, che crede nei suoi valori e nell’utilità sociale.

Insomma dei pazzi  , e chi siamo

Gianni , Antonio , Simone

Un ringraziamento da parte nostra a chi ha giocato con noi , a chi gioca per noi ,a chi ci aiuta e  te che stai leggendo